10 maggio 2022

I modi per combattere lo stress

Evoluzionisticamente parlando, lo stress è un meccanismo di difesa con cui l’organismo affronta situazioni che richiedono un’immediata reazione: rilasciando il cortisolo, aumentando il battito del cuore e la frequenza di respirazione, e restringendo i vasi sanguigni, il corpo è nelle condizioni migliori per rispondere a una minaccia o a un pericolo.

Tuttavia, nella società attuale è più frequente che ci si trovi di fronte a difficoltà al lavoro o nelle relazioni, a problemi geopolitici su cui non si può intervenire direttamente, all’imbottigliamento nel traffico, ai conti di casa, … Insomma, situazioni in cui preparare il corpo a una lotta per la sopravvivenza non aiuta a risolvere queste situazioni, anzi.

Elevati livelli di cortisolo, battito accelerato, respirazione intensificata e restrizione dei vasi sanguigni si traducono in effetti negativi non solo sul piano fisico, come mal di testa e ipertensione, ma anche su quello psicologico, come ansia e depressione; inoltre, lo stress è collegato all’insorgenza dell’insonnia e al peggioramento di disturbi come l’asma e l’intestino irritabile.

È anche comune che ciò che ha scatenato lo stress non è di facile o immediata situazione, portando l’organismo a rimanere per lunghi periodi in uno stato di tensione che, originariamente, era pensato per pochi istanti, il tempo di combattere o fuggire.

Insomma, i nostri meccanismi evolutivi hanno difficoltà a sposarsi col mondo moderno, quindi servono alcuni modi per combattere lo stress quando insorge sia per evitare danni all’organismo, sia per vivere bene ogni giorno.

In alcuni casi possono bastare comportamenti distensivi: hobby, passeggiate all’aperto e relazioni sociali sono opzioni facilmente accessibili che aiutano a distogliere la mente da problemi; yoga, esercizio fisico, tecniche di rilassamento e di respirazione, e meditazione sono uno step più avanti per combattere lo stress.

Contemporaneamente si deve cercare di minimizzare le fonti di stress, per esempio evitando di rispondere a chiamate di lavoro fuori orario o meglio ancora spegnendo il cellulare per dedicarsi ad altro!

Sul versante fisico, esistono integratori alimentari pensati per combattere lo stress utilizzando sostanze adattogene, che esercitano un’azione non specifica sui sistemi nervoso ed endocrino per controllare come risponde l’organismo agli stimoli esterni: sono presenti in vari estratti naturali, come quelli a base di echinacea, curcuma, ginseng, cordyceps, vischio e aloe.

Altre sostanze contenute in integratori alimentari che fanno bene contro lo stress sono:

  • Magnesio: contrasta la stanchezza psicofisica originata da un prolungato stato di stress;
  • Vitamine del Gruppo B: molte di queste concorrono alla normale funzionalità del sistema nervoso;
  • Melatonina: contrasta l’insonnia, permettendo all’organismo di riposarsi e riducendo lo stress.

Scopri tutti gli integratori per combattere lo stress e ritrova serenità e benessere!


Ultimi articoli

17 maggio 2022

Come prendersi cura della pelle?

La pelle è il ‘vestito’ che indossiamo ogni giorno della nostra vita e come tale sia definisce come ci presentiamo agli altri, sia ci fa sentire confortevoli o meno in tutte le nostre azioni quotidiane; ma a...

10 maggio 2022

I modi per combattere lo stress

Evoluzionisticamente parlando, lo stress è un meccanismo di difesa con cui l’organismo affronta situazioni che richiedono un’immediata reazione: rilasciando il cortisolo, aumentando il battito del cuore e...

28 aprile 2022

Quali sono i rimedi per i dolori mestruali?

I dolori mestruali sono un’inevitabile e fastidiosa ricorrenza per le donne in età fertile: se non è avvenuta una fecondazione, ogni mese l’organismo espelle la parete uterina (endometrio) preparata per...